ledermann
armchair
CODE
10.0601
DESIGNER
INFORMAZIONI

Collezione di sedie, poltrone e sgabelli con struttura in legno nelle essenze FR (frassino naturale), FS (frassino sbiancato)
o FG (frassino grigio), e rivestimento in cuoio CPF (cuoio pieno fiore) o CTT (cuoio contract). Schienale disponibile nella
versione piena o “light”.

 
ledermann
designer
code
10.0601
tipo
Poltrone
cover
CTT210
frame
FR
ledermann
armchair

technicalscheme

all measurements in millimetres and inches

technicalfeatures

Struttura

  • Base a quattro gambe in legno in tre diverse essenze:
  • FR Frassino naturale
  • FG Frassino Grigio
  • FS Frassino sbiancato
  • Sedile con fondo in lamiera rivestita con tessuto tecnico di colore nero.
  • Poggiapiedi rivestito in lamierino nero o bianco verniciato o alluminio. 
  • La collezione Ledermann presenta una struttura in legno a quattro gambe di forma conica, con seduta e schienale rivestiti in cuoio. Lo schienale può essere completamente rivestito oppure caratterizzato da una singola fascia nella versione “light”.
  • Gli sgabelli, disponibili nella versione Bar e Counter sono provvisti di una protezione in lamierino verniciato  o in acciaio inox satinato sul poggiapiedi.
  • Le geometrie lineari dal taglio semplice e quasi spigoloso e l’accostamento di due materiali corposi come il legno e il cuoio, richiamano la naturalezza del design scandinavo.
  • La collezione vanta inoltre un’inaspettata leggerezza: visiva, data dal gioco pieno/vuoto delle forme ma anche effettiva , data dal peso estremamente ridotto.
  • Opzioni di rivestimento:
  • CPF cuoio pieno fiore (30 colori disponibili)
  • CTT cuoio contract (15 colors disponibili)
Tom Kelley

Nato nella Germania dell’Est, dopo problemi politici e dopo essere stato rinchiuso in prigione dalla Stasi, studia ad Aquisgrana, Monaco e poi a Long Beach (California). Prima pittore e poi designer, ha portato il suo lavoro e i suoi studi in Italia, dove vive da circa 20 anni a Venezia. Ha lavorato per molte aziende in diversi paesi. Sempre alla ricerca della semplicità, si considera prima di tutto un osservatore e ritiene che dopo un po’ tutte le sue osservazioni vogliono uscire fuori in forme, composizioni, colori, progetti, parole. In questi ultimi anni, oltre alla preminente attività di designer, ha restaurato case private tra cui la villa del famoso Michael Thonet.

designercreation